Lasagne agli Asparagi

Le lasagne agli asparagi sono un primo piatto vegetariano, gustoso, saporito ma delicato e primaverile; una ricetta facile e perfetta per ogni occasione, come per il pranzo della domenica in famiglia.

  • una dose di besciamella (vedi ricetta)
  • 250 gr di lasagne fresche (io utilizzo quelle piu’ sottili possibile, senza bisogno di precottura)
  • mezza cipolla
  • 20 gr di olio di oliva
  • 100 gr di formaggio scamorza tagliato a pezzetti
  • 450 gr di asparagi freschi
  • 80 gr di parmigiano grattugiato
  • sale e pepe q.b.
  • qualche fiocchetto di burro
  • due/tre cucchiai di latte

Preparate prima di tutto la besciamella (qui la ricetta) e lasciatela raffreddare.

Pulite gli asparagi, levate la parte legnosa e raschiate la parte esterna del gambo, lessateli poi in acqua leggermente salata per 6/7 minuti; scolateli (tenete un mestolo di acqua di cottura), lasciateli raffreddare poi tagliateli a rondelle e mettete da parte le punte intere.

In una padella fate soffriggere la cipolla tritata insieme all’olio di oliva, aggiungete gli asparagi tagliati a rondelle, regolate di sale e di pepe e lasciateli cuocere e insaporite qualche minuto, aggiungendo se necessario un mestolo di acqua di cottura, poi spegnete.

A questo punto unite gli asparagi cotti alla besciamella e mescolate bene.

Assemblate la lasagna: ricoprite una pirofila da forno con uno strato di besciamella, poi ricoprite con le sfoglie accavallandole leggermente le une alle altre, avendo cura di mettere un po’ di besciamella tra uno strato e l’altro. Aggiungete quindi ancora besciamella insieme agli asparagi, le fettine di scamorza e un paio di cucchiai di parmigiano reggiano.

Proseguite con gli strati fino a terminare tutti gli ingredienti; in ultimo coprite con la besciamella, parmigiano, le punte di asparagi e qualche fiocchetto di burro.

Prima di infornare aggiungete ai quattro angoli della pirofila un cucchiaino di latte, per mantenere anche i bordi morbidi in cottura!

Cuocete le lasagne agli asparagi in forno statico preriscaldato a 200° per 20/25 minuti, lasciate intiepidire prima di tagliare a fette e servire.

Potete personalizzare le lasagne agli asparagi come preferite: scegliendo altri formaggi come brie, taleggio, crescenza, stracchino o emmental al posto della scamorza, o optare per una scelta non vegetariana aggiungendo del prosciutto cotto a fette o dello speck a dadini. Potete presentare le lasagne agli sparagi in cocottine monoporzione, saranno perfette anche da servire durante un buffet!

0 Condivisioni
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments