Cheesecake

Io la considero la “classica” ricetta della Cheesecake; preferisco infatti questa versione, che va in forno, quando la devo portare a casa di amici poichè sono sicura che, anche se rimane fuori dal frigo per un po’, non si ammorbidisce troppo. A parte queste ragioni, è buona e bella da vedere!

  • 250 gr di biscotti secchi (io uso i Digestive)
  • 110 gr di burro sciolto al microonde e lasciato intiepidire qualche minuto
  • 500 gr di Formaggio Philadelphia
  • 100 gr di panna fresca liquida (quella da montare)
  • 70 gr di Zucchero
  • 30 gr di Amido di mais (maizena) o fecola o farina
  • 2 uova (uno intero + 1 tuorlo)
  • succo di mezzo limone
  • una bustina di vanillina
  • marmellata di frutti di bosco (q.b. per ricoprire la torta)

Per la base della torta frullate i biscotti nel mixer fino a ridurli in polvere, trasferiteli in una ciotola, aggiungete il burro sciolto e mescolate bene.

Foderate una tortiera (con il cerchio apribile, del diametro di 20/22 cm) con carta forno e versate quindi i biscotti sbriciolati e, con il dorso di un cucchiaio, compattate bene la base di biscotto su tutta la superficie. Fate raffreddare il composto in frigorifero per almeno 30 minuti o in freezer per 15 minuti.

Io per foderare faccio cosi: stacco il fondo della tortiera dal cerchio apribile, metto la carta forno un pochino stropicciata solo nel fondo, poi imburro il cerchio e lo aggancio bene al fondo della tortiera. Una volta raffreddata la torta sarà piu’ semplice trasferirla sul piatto da portata.

Mentre la base si raffredda preparate la crema: mettete in una ciotola l’ uovo, il tuorlo e lo zucchero e sbattete il tutto con una frusta o con lo sbattitore. Aggiungete anche il philadelphia e mescolate sempre con la frusta in modo da ottenere una crema; aggiungete la panna liquida, il succo di limone, la maizena e la vanillina e incorporate bene tutti gli ingredienti.

Riprendete la vostra base di biscotti e versateci sopra la crema, cuocete in forno statico preriscaldato a 160° per 60 minuti e poi a 170° per altri 20 minuti. Se vedete che la superficie inizia a scurirsi troppo copritela con alluminio e continuate la cottura.

Passato il tempo di cottura, sfornate e lasciate raffreddare la torta prima di metterla in frigo almeno 3 ore (meglio se tutta la notte!)

Prima di servire la vostra cheesecake decoratela cosi: spalmate due/ tre cucchiai di marmellata di frutti di bosco sulla superficie e aggiungete i frutti di bosco freschi (more, lamponi, mirtilli) e le foglioline di menta. Conservate in frigorifero prima di servire o di portare ai vostri amici!

0 Condivisioni
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments